23 dicembre 2010

CANNELLONI RIPIENI DI CARNE


Questa è la ricetta per fare i cannelloni che mi ha insegnato mia suocera…..buoni buoni buoni!!!
Per il pranzo di Natale secondo me sono perfetti!

Ingredienti:
2,5 Kg di carne mista
3 barattoli da 800 gr. di pelati
200 g. di parmigiano + altri 100 gr. da spolverare sui cannelloni
1 bicchiere di vino rosso
20 gr. di burro
Noce moscata
1 carota
1 cipolla
1 costa dei sedano
750 ml di besciamella

Per la pasta all'uovo:
6 uova
2 cucchiai di olio e.v.o.
1 cucchiaino di sale
600 gr. di farina


Procedimento:

In una casseruola grande preparare il ripieno dei nostri cannelloni; tritate la carota, il sedano e la cipolla e soffriggete con il burro e qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva.


Aggiungete la carne (io ho usato un arrosto di vitello da 1 Kg., 1 Kg. di carne di maiale e 4 salsicce) e fatela rosolare per circa 20-30 minuti da tutti i lati, poi sfumate con il vino rosso.



A questo punto con il frullatore ad immersione frullate i pelati e aggiungeteli alla carne.



Lasciate cuocere a fuoco basso per circa 4 ore girando di tanto in tanto.

Nel frattempo preparate la pasta all’uovo.
Setacciate la farina e disponetela a fontana, rompetevi nel centro le uova a temperatura ambiente, aggiungete 1 cucchiaio di olio e.v.o. e 1 cucchiaino scarso di sale.



Mescolate con una forchetta gli ingredienti partendo dall'interno, incorporate sempre più farina raccogliendola dai bordi.
Quando diventa un impasto appiccicoso continuate a lavorarlo con le mani incorporando tutta la farina.


Avvolgete la pasta all'uovo con della pellicola da cucina e riponete in frigo a riposare per circa 1 ora.


Lasciate raffreddare il sugo di carne.
Togliete la carne dal sugo, tenendo quest'ultimo da parte, e tritatela con un macina carne.



Aggiungete alla polpa ottenuta 2 cucchiaini abbondanti di noce moscata, 200 gr. di parmigiano e tanto sugo quanto basta a legare il tutto. Aggiustate di sale ed il ripieno dei nostri cannelloni è pronto.



Stendere la pasta all’uovo e ricavare dei rettangoli che saranno i nostri cannelloni, attenzione a non fare il mio sbaglio fateli un po’ più piccoli perché durante la cottura la pasta aumenta di dimensione.


Sbollentate i rettangoli in acqua bollente e salata per 1 minuto poi freddateli in una casseruola con acqua fredda e stendeteli su dei canovacci per farli asciugare.
Adagiate su ogni rettangolo un po’ di ripieno sul lato più lungo e arrotolate.


Sul fondo di una pirofila da forno mettete un po’ del sugo che avete messo da parte prima, adagiate i cannelloni, ricoprite con altro sugo, la besciamella e spolverate con il parmigiano.



Cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti o fino a che in superficie non si sia formata una crosticina e gustate!!


Io con queste dosi ho ottenuto una trentina di cannelloni, ma come vedete dalle foto sono enormi, quindi se fate dei cannelloni di grandezza “normale” ne dovreste ottenere circa 50.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento